I Pastori

Il Parco delle Madonie è ricco di attività pastorizie che allevano ovini e bovini e poi trasformano il latte in formaggi tipici, secondo procedimenti di produzione antichi e collaudati.

L’erba che cresce nel parco e la stagionature dei prodotti, ancora quella di una volta, conferiscono ai formaggi della zona un gusto unico al mondo. Uno dei formaggi più aromatizzati, che si può trovare solo in questa zona, è la ricotta di basilisco, fatta con il latte di capra che ha mangiato il basilisco, una apiacea diffusa nel Parco sopra i 1500 metri d’altezza. Prelibatezza davvero rara perché questo pascolo dura per un periodo molto ridotto. La pianta fiorisce un mese all’anno, tra maggio e giugno. I sentori particolari di erba e di finocchio selvatico che caratterizzano il latte rendono particolarmente ricercato e ambito il prodotto. Da Case Mongerrati è possibile, in poco tempo, visitare i luoghi dove i pastori producono i formaggi e assistere alle fasi di produzione secondo gli antichi procedimenti, mangiare con loro il pane fatto in casa, magari condito con la ricotta fresca appena preparata che prenderete voi stessi dal recipiente dove è stata appena cotta.


27 Novembre 2017  -  Attività